Vincenzo Agostini

Biologo e consulente giudiziario

Formazione professionale

In italia e all'estero

Diagnosi generiche

Caratterizzazione tracce organiche

Analisi scena del crimine

Repertamento tracce organiche

Test presuntivi

Esaltazione tracce organiche latenti

Test di paternità

Interpretazione dati analitici

Esumazione cadaverica

Per scopi discriminativi

Nutrigenetica predittiva

Genetica e alimentazione

Richiedi una consulenza tecnica specializzata.

  • Il Dott. Vincenzo Agostini mette a disposizione le proprie competenze tecniche professionali, spostandosi su tutto il territorio nazionale.

    Si eseguono test di paternità e parentela, consulenze in ambito di biologia e genetica forense e su richiesta vengono organizzati corsi ed eventi formativi. Per saperne di più o esporre un quesito in merito scrivi una mail.Modulo contatti

vincenzo-agostini-biologo-forense-consulente-giudiziarioBiologo forense e consulente giudiziario.

Vincenzo Agostini, laureato in Biologia Molecolare e Genetica (110/110 e Lode) presso l’Università degli Studi di Pavia e Perfezionato in Scienze Forensi presso l’Università degli Studi di Milano con la Dott.ssa Cristina Cattaneo (LABANOF UniMi).

Master Universitario di II LIvello in Genetica Forense (110/110 e Lode) presso l'Università degli Studi di Roma Tor Vergata.

Professore a contratto per il Master Universitario di I Livello in "Tecniche di analisi biomolecolari applicate alle indagini di laboratorio in ambito biomedico e forense" presso l’Università degli Studi di Catania.

Professore a contratto per il Corso Universitario di Perfezionamento in "Investigazioni Private, Pubbliche, Informazioni Commerciali della Sicurezza Privata - Security" presso Unitelma Sapienza, Università La Sapienza, Roma.

Professore a contratto per il Master Universitario di II Livello in "Scienze Forensi" presso l’Università degli Studi Guglielmo Marconi.

Professore a contratto per il Master in "Criminologia e Psichiatria Forense" presso l'Univeristà degli Studi della Repubblica di San Marino.

Seconda Laurea in Igiene Dentale (abilitante alla professione di igienista dentale) (110/110) presso l’Università degli Studi di Milano, con tesi sperimentale in genetica predittiva dal titolo “Analisi dei polimorfismi genetici a singolo nucleotide (SNPs) per la valutazione della predisposizione individuale allo sviluppo della malattia parodontale”.

Ha lavorato presso il Dipartimento di Medicina Legale, Scienze Forensi e Farmaco-Tossicologiche dell’Università di Pavia, maturando esperienza teorico-pratica nel campo della Genetica Forense e della Tossicologia Forense, sviluppando una tesi sperimentale dal titolo "Screening urinario delle principali sostanze dell’abuso e loro metaboliti mediante LC-MS-MS" ed un progetto di ricerca per conto della Regione Lombardia circa la "Caratterizzazione genetico-forense su DNA degradato artificialmente o su campioni biologici forensi".